Il Gruppo Bollorè e Pininfarina insieme per produrre e commercializzare un'auto elettrica

Bolloré e Pininfarina daranno vita ad una società detenuta al 50% da ciascuno dei due gruppi con l’obiettivo di produrre una vettura elettrica al 100%. L’auto sarà commercializzata con marchio Pininfarina. Il totale dell’investimento è stimato attorno ai 150 milioni di euro. Il veicolo, fabbricato da Pininfarina in Italia, beneficerà di tutta l’esperienza accumulata da…

I ricercatori del MIT (Massachusetts Institute of Technology) lavorano al progetto "City Car"

Il progetto prevedere la realizzazione di un’auto a due posti componibile e pieghevole, con molte parti condivisibili e soprattutto e impilabile grazie alle ruote montate su bracci esterni. Uno dei progettisti originari del progetto City Car, Franco Vairani, Ph.D. candidate presso il MIT afferma che il suo team sta applicando l’approccio dei distributori automatici ai…

Honda FCX Clarity e Home Energy Station IV

La FCX Clarity, derivata dal concept FCX, sarà disponibile sul mercato californiano a partire dall’estate del 2008, tramite un leasing che prevede rate mensili di circa 600 dollari, per 3 anni, comprensivi di assistenza e assicurazione. Il cuore dell’auto è un motore elettrico da 140 CV alimentato dalle fuel cell. L’idrogeno combinandosi con l’ossigeno dell’aria…

Challenge Bidendum, all'insegna della mobilità mobilità eco-sostenibile

“Il Challenge Bibendum è espressione di una volontà condivisa di far progredire la mobilità stradale nel mondo, affinché rimanga al servizio dell’Uomo e rispetti sempre di più il suo ambiente.” (di Edouard Michelin) L’edizione 2007 della nota manifestazione, farà tappa a Shanghai. La metropoli orientale è stata scelta perchè proprio la Cina rappresenta il cuore…

Fiat all'H2Roma 2007

Dal 6 al 7 novembre 2007 si è svolto nella capitale “H2Roma”, il primo “Workshop Scientifico con la Stampa” nato nel 2002 dall’intuizione e dallo sforzo di alcuni ricercatori dell’Università di Roma “La Sapienza”, del CNR e dell’ENEA. Obiettivo: favorire una nuova cultura dell’energia e comunicare ad un pubblico sempre più ampio, quindi non solo…