EVA+: una rete di 200 punti di ricarica rapida in Italia e Austria.

È stato lanciato ufficialmente ieri, a Bruxelles, EVA+ – Electric Vehicles Arteries –  progetto di sviluppo di un’infrastruttura di ricarica veloce per veicoli elettrici lungo le principali strade ed autostrade in Italia e Austria, che vede Renault tra i principali partner. Al progetto, coordinato da Enel, collaborano Verbund, la principale utility austriaca, ed alcuni tra…

EVA+ Electric Vehicles Arteries- il progetto di mobilità elettrica in Italia e Austria

Si chiama EVA+ – Electric Vehicles Arteries il progetto di mobilità elettrica in Italia e Austria per il quale è già stato firmato l’accordo di finanziamento, per un valore massimo di 4,2 Milioni di € con INEA (agenzia incaricata dalla Commissione Europea), e che verrà lanciato ufficialmente a Bruxelles a gennaio 2017. Al progetto collaborano…

Nuovo codice della strada: italiani contrari a neopatentati su veicoli più potenti e autovelox

La Camera dei Deputati ha appena dato il via libera al disegno di legge che porterà alla revisione del codice della strada. Le modifiche, che riguardano principalmente l’uso degli autovelox e le regole per i neopatentati, una volta ricevuto l’ok dal Senato, potrebbero entrare in vigore già prima dell’estate. Ma cosa ne pensano gli italiani?…

Automotive, Deloitte: l’inflazione rallenta la transizione elettrica

Il caro vita pesa sulle scelte dei consumatori italiani e frena la propensione all’acquisto di auto elettriche ed altre opzioni “green”. Nell’ultimo anno, infatti, più consumatori sono tornati a considerare i veicoli diesel e benzina al momento dell’acquisto di una nuova auto: rispetto all’anno precedente la preferenza dei consumatori italiani per i veicoli a benzina e gasolio è rimbalzata dal…

Aria inquinata in Europa: Le città più colpite in Italia e le sfide delle nuove regole

Con l’Unione Europea che si appresta a votare su nuove regole sulla qualità dell’aria, i dati satellitari evidenziano che il 98% delle persone si trova ad affrontare livelli di inquinamento superiori ai limiti raccomandati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). La situazione è stata analizzata dalla Deutsche Welle (DW) in collaborazione con il Network Europeo di…